postheadericon IBook 2 il futuro del testo digitale

E’ da poco uscita la risposta ad Amazon e ad altri produttori di testi in digitale, da parte della Apple, con la sua nuova versione di IBook 2.0.

Questa nuova applicazione  Ibook 2 per leggere i testi digitali cosidetti “eBook” ha una risoluzione doppia rispetto alla precedente con immagini a 2048 X 1536 pixel, anche se sembra che le prestazioni sull’attuale iPad 2 non sarebbero ottimali per via del suo hardware, il che fa sperare che il nuovo iPad 3 del quale non si ha una data certa di uscita, oltre ad avere un display retina  abbia anche un processore quad-core per ottimizzare le prestazioni di queste nuove applicazioni.

La Apple ha lavorato a questo progetto, su testi digitali di editori come McGraw-Hill Cos Inc e Houghton Mifflin Harcourt, prevedendo un prezzo di vendita che parte da circa 11 euro a testo, di cui il 30% va alla Apple.

Sempre Apple ha annunciato il lancio di una nuova app gratuita chiamata Ibook Author per creare testi digitali, mirata al campo dell’insegnamento, facendo si che i docenti possano creare libri o guide di studio, a secondo dei livelli di preparazioni dei loro studenti e allo stesso tempo consentire  agli stessi di acquistare i libri di studio ad un prezzo inferiore ed in maniera meno ingombrante  rispetto al libro cartaceo.

Tutto questo sempre con il prerequisito, che uno studente deve essere possessore di un iPad 2, che ad oggi ha un prezzo che va dai 400 ai 600 euro in base al modello.

Condividi l'articolo:
  • Twitter
  • Facebook
  • email
  • StumbleUpon
  • Delicious
  • Google Reader
  • LinkedIn
  • BlinkList
  • Reddit

Articoli correlati:

I Commenti sono chiusi

  • A A A
  • Microsoft Surface
    Traduttore
      Traduci in:

    La vostra esperienza con Windows 8

    Visualizza Risultati

    Caricamento ... Caricamento ...